davide groppi

luce indipendente

Il Clandestino

Il Clandestino - Portonovo - progetto luce davide groppi Il Clandestino - Portonovo - progetto luce davide groppi Il Clandestino - Portonovo - progetto luce davide groppi Il Clandestino - Portonovo - progetto luce davide groppi Il Clandestino - Portonovo - progetto luce davide groppi Il Clandestino - Portonovo - progetto luce davide groppi Il Clandestino - Portonovo - progetto luce davide groppi Il Clandestino - Portonovo - progetto luce davide groppi

Progetto luce: Davide Groppi e Daniele Sprega

Committente: Chef Moreno Cedroni

Portonovo

A Moreno Cedroni abbiamo illuminato, nel 2013, il ristorante Il Clandestino di Portonovo.
Tutto e niente … Queste parole possono essere il titolo della nuova luce per Il Clandestino.
Tutto per la bellezza del luogo e la cucina di Moreno.
Niente perchè il Clandestino è un luogo fatto di niente. Quasi una palafitta sul mare.
Le Tetatet sui tavoli e le Edivad alle pareti rendono il ristorante un luogo veramente unico e speciale.
La luce è intensa e profonda e nello stesso tempo dolce ed acquosa.
Una luce pensata per vivere un'autentica esperienza di mare.

Lampade